Agevolazioni dello Stato

Opzione Donna

Opzione Donna incluse anche le nate nel 1961. La legge di Bilancio estende lo scivolo per le donne di ulteriori 12 mesi rispetto alla disciplina attuale.

Dentro le nate sino al 31 dicembre 1961 che raggiungono 35 anni di contributi entro il 31 dicembre 2019. Ricordiamo che il calcolo della pensione è interamente contributivo. Ai fini del requisito contributivo sono validi i contributi obbligatori, da riscatto, volontari e quelli figurativi (ad eccezione dei periodi di disoccupazione e malattia per le lavoratrici dipendenti del settore privato); i contributi trasferiti in esito ad una operazione di ricongiunzione dei periodi assicurativi o di costituzione della posizione assicurativa. Il predetto requisito contributivo, invece, non può essere raggiunto tramite il cumulo dei periodi assicurativi (legge 228/2012 come modificata dalla legge 232/2016) utilizzando cioè la contribuzione presente in altre gestioni previdenziali (ad esempio la gestione separata dell'Inps).

LEGGI IN https://www.pensionioggi.it/dizionario/opzione-donna


Agevolazioni dello Stato

Premio di nascita

Buono nido/microstrutture

Contributo per servizi all'infanzia e servizi di baby-sitting in alternativa alla fruizione del congedo parentale: fino al 31.12.2018

Carta della famiglia

 

INPS - maternità, paternità

INPS - assegni familiari

INPS - disoccupazione


 

LINK UTILI